Da poche ore, è attiva la pagina di Apple per poter ordinare online iPhone 4. Il brutto della faccenda è che la consegna prevede un’attesa minima di tre settimane. Avete capito bene: tre settimane. Che, considerando le ferie di Ferragosto in mezzo, potrebbero diventare quattro come se nulla fosse.

Dopo poche ore dall’inizio delle vendite nei due Apple Store italiani, iniziate alle 7 di questa mattina, gli iPhone 4 disponibili alla vendita sono già andati esauriti. A quanto pare, le scorte di melafonini, sia nelle versione da 16 GB che in quella da 32 GB, erano nettamente minori di quelle che ci si aspettava. Le lunghe code fatte da migliaia di persone non sono servite a nulla. Molti devono tornarsene a casa senza iPhone 4.

Non tutti i negozi dei gestori telefonici venderanno da oggi, giorno di commercializzazione in Italia, iPhone 4. E’ per questo che Tim e Tre hanno creato una sezione, all’interno dei loro siti, dedicata al melafonino, ai prezzi, indicando anche quali e dove sono i negozi che le vendono da subito.

Alle 7 di questa mattina si sono aperte le vendite nei due Apple Store Italiani di Roma e Carugate (Milano) di iPhone 4. Davanti ad entrambi i punti vendita della Mela (come potete vedere dalla foto sopra, scattata davanti al centro commerciale Carosello che ospita l’Apple Store lombardo) si sono formate code lunghissime. Si parla di cifre superiori alle 1500 persone già verso le 8 di mattina. Dalle prime confezioni vendute, però, manca qualcosa: i Bumper, le custodie che Apple fornisce gratis fino a settembre a tutti gli acquirenti di iPhone 4. Verranno inviati solo successivamente.

L'APPLE STORE DI CARUGATE ALLE 14 DI OGGI

L’Apple Store di Carugate, in provincia di Milano, e quello di Roma sono già presi di mira dai fan di iPhone 4. Davanti a questi due centri, infatti, le file per accapararrarsi il uovo smartphone delle Mela stanno crescendo minuto dopo minuto.

Tre ha rilasciato ufficialmente i prezzi e le tariffe di iPhone 4, in vendita da domani nei suoi punti vendita, anche se non tutti. Di primo impatto, l’offerta del gestore copre un bel raggio di utenza, partendo da chi vuol spendere meno a chi ha possibilità di abbonamento dispendiosi. Si parte da 29 euro al mese, cifra della tariffa Top 400, senza nessun anticipo da versare al momento della stipula del contratto.

Tre, attraverso Twitter, sta lanciando messaggi decisamente chiari. L’ultimo, uscito pochi minuti fa, dice che entro la giornata sarà disponibile sul sito Tre.it la lista dei negozi che venderanno iPhone 4 da domani.

Indiscrezioni emerse dagli ambienti della compagnia telefonica Tre dicono che iPhone 4 potrebbe essere venduto ad un prezzo più basso di quello proposto da Apple. In media, si tratterebbe di un 10% di sconto del telefono venduto libero. Traducendo, iPhone 4 da 16 GB a 599 euro, mentre il modello da 32 costerebbe 699 euro. Sconti anche per il 3GS, in vendita a 499 euro nei negozi del gestore. Se così fosse, Tre proporrebbe l’offerta migliore al pubblico rispetto a quelle degli altri operatori. Ma c’è di più.

Il 30 luglio non è ancora arrivato ma alcuni centri Tim avrebbero già iniziato la commercializzazione di iPhone 4. Si tratta di melafonini venduti senza vincoli contrattuali e, quindi, a prezzo pieno suggerito da Apple: 659 euro per la versione da 16 GB e 779 euro per quella da 32 GB.

Ecco un video diffuso da Vodafone che mostra l’unboxing dalla sua scatola. Oltre ad una panoramica degli accessori, c’è un riassunto di massima delle funzionalità del device.