L’anteprima dei brani in iTunes cresce a 90 secondi per guadagnare su YouTube e Pandora

By in itunes, musica, news on novembre 3, 2010

Nelle scorse ore, Apple ha rilasciato l’annuncio ufficiale alle case discografiche: l’anteprima dei brani nell’iTunes Store Usa passa dai 30 secondi attuali a 90 secondi. Secondo Apple, questo farà vendere più brani e, nello stesso tempo, vuole riportare iTunes al punto di partenza per l’ascolto di musica. Negli ultimi tempi, infatti, YouTube e Pandora – siti dove si può ascoltare un’anteprima o anche l’intera traccia di un brano – hanno guadagnato parecchio su iTunes nella fase di approccio ai nuovi brani e di primo ascolto.

“Siamo felici di annunciare che ci prepariamo ad allungare le anteprime dei brani musicali su iTunes store negli Stati Uniti da 30 a 90 secondi. Pensiamo che – scrive Apple – dare ai potenziali clienti più tempo per ascoltare la vostra musica, condurrà a più acquisti”. Il cambio avverrà nelle prossime ore e riguarderà, in prima battuta, solo iTunes Usa.

Non si conoscono ancora i tempi di arrivo, anche in Europa, del prolungamento di ascolto dei brani. Apple non si è espressa in questa direzione, almeno per il momento.

Il maggior tempo di ascolto vale per tutti i brani più lunghi di due minuti e mezzo. Nel caso una casa discografica non sia d’accordo, potrà rimuovere i propri contenuti nell’iTunes Store. Anche se l’ipotesi sembra remota: prima di arrivare all’allungamento dell’anteprima brani, Apple ha sicuramente stretto accordi con le parti discografiche interessate.

Vi terremo aggiornati, sperando che la possibilità arrivi presto anche in Europa.

Link: engadget.com