Il bug nella sveglia di iPhone con iOs 4 – che non permette la sincronizzazione tra l’ora legale, scattata automaticamente su iPhone, con la sveglia dello stesso device – è un problema fastidioso ma risolvibile in un attimo. Vi spieghiamo uno dei modi più rapidi per scordarvi dell’accaduto, almeno fino al prossimo cambio di orario.

Il nuovo MacBook Air non è solo bello. Rispetto alla versione originale, infatti, introduce miglioramenti significativi. Due di questi sono batteria con carica più lunga e connettività aumentata. Diamo una prima occhiata per vedere di cosa si tratta.

Adobe ha annunciato poche ore fa il rilascio della preview in versione beta del nuovo Flash Player per Mac (oltre che per Windows e Linux) con supporto a 64 bit. La nuova realese è già scaricabile ed ha il nome in codice Square.

Per chi sta aspettando la nuova suite di produttività targata Microsoft, Office 2011, buone notizie: stando alle ultime indiscrezioni di rete, sembra che il giorno del debutto sia il prossimo 26 ottobre. Il prezzo partirà da 99 dollari per la versione studenti, passando per i 119 dell’Home Edition e culminando con la versione business da 199 dollari.

Come preannunciato nei giorni scorsi, Apple ha rilasciato l’aggiornamento ad iOS 4.1 per iPhone ed iPod Touch. Per scaricarlo basta aprire iTunes con il device connesso al computer.

Due sono le notizie dell’ultimo minuto riguardo ad iOS 4.1. La prima riguarda la disponibilità dell’aggiornamento del sistema operativo mobile di Apple: sembra confermata per domani sul sito della Mela, ovviamente gratuitamente. L’altra notizia, invece, tocca le prestazioni dei device con questa release dell’iOS di Apple. Per ogni modello di iPhone, sono migliori rispetto all’uso con iOS 4.0. In particolare, sembrano risolti i problemi ed i bug evidenziati su iPhone 3G con iOS 4.0.

Ecco una novità introdotta da Google in Gmail, la posta elettronica di big G. Si chiama priority inbox ed è un sistema capace di selezionare in autonomia le mail più importanti da quelle meno. Tutto è molto semplice e promette di semplificare la vita in mezzo a quel mare di email che arrivano sulla casella di molti di voi.

Se i problemi di piena compatibilità tra iPhone 3G e sistema operativo iOS 4 erano cosa nota, stanno emergendo sempre più casi di utenti che lamentano un funzionamento a singhiozzi di iPhone 3GS con il nuovo OS mobile di Apple. Da Cupertino, però, rassicurano: “Nessun problema di compatibilità. Nel caso emergessero, rivolgetevi all’Apple Care”. La dichiarazione di Apple suona un po’ storta, considerando che alcuni utenti si sono lamentati di difetti di funzionamento del loro 3GS sul forum Apple. Ecco quali sono i maggiori problemi riscontrati dopo l’aggiornamento ad iOS 4.

Apple ha rilasciato poche ore fa la nuova versione di iTunes, la numero 9.2.1. Migliorate e stabilizzate le prestazioni generali. Inoltre, sono fissati alcuni fastidiosi bug. Ecco tutte le altre novità.

L’aggiornamento di iPhone 4 – l’iOS 4.0.1 – servirà davvero a risolvere il problema di ricezione dei dispositivi difettosi o è solo un modo per attenuare una situazione diventata molto pesante dalla parti di Cupertino? I primi riscontri iniziano a farsi vivi in rete e se ne avranno sempre di più nelle prossime ore. Qualcuno è positivo, con il segnale di ricezione che sembra migliorare. Nel frattempo, vi riportiamo alcune opinioni autorevoli apparse in rete e, qualora foste interessati, vi ricordiamo come scaricare l’aggiornamento per iPhone.