lug
0

Nessun richiamo in fabbrica per gli iPhone 4 difettosi?

Quale sarà il contenuto della conferenza stampa indetta da Apple per questa sera (ora italiana)? Secondo un articolo pubblicato dal Wall Street Journal, testata che sa quel che dice, Apple non annuncerà una maxi piano di richiamo delle centinaia di migliaia di iPhone 4 difettosi, afflitti dall’arci noto problema all’antenna di ricezione. Come sarà risolto il problema, dunque?

E’ difficile, infatti, pensare che Apple lasci in balia di se stessi i tantissimi utenti che hanno acquistato gli iPhone 4 prodotti nella 25° settimana e che sono afflitti da scarsa ricettività e problemi di linea. In totale, la cifra totale di iPhone 4 che soffrirebbero del problema sono circa 2 milioni. Stando all’indiscrezione lanciata dal Wall Street Journal, i vertici di Cupertino non hanno nessuna intenzione di richiamare tutte queste unità sparse per il mondo. Chi ha comprato un iPhone problematico riceverà un Bumper, le custodie di Apple che circondano il lato di iPhone 4 e risolvono il problema di ricezione? Difficile dirlo, almeno fino a questa sera.

Secondo la fonte, il problema di ricezione di iPhone 4 è frutto di un grosso errore di valutazione da parte dei vertici. Ruben Caballero, ingegnere senior esperto in comunicazione, aveva segnalato il possibile problema di scarsa ricezione fin dalla fase progettuale di iPhone 4. Poco prima del lancio, inoltre, un’azienda fornitrice di parti aveva esternato dubbi riguardo il segnale di chiamata e la sua percezione nel device.

In tutto questo, c’è anche la possibilità che il problema venga risolto con un aggiornamento di software. Nella versione beta del nuovo iOS 4.1 sembra che il problema permanga. Tuttavia, potrebbe essere annunciato, questa sera, un aggiornamento di iOS 4 finalizzato ad eliminare il problema di ricezione.

Link: appleinsider.com

Pubblicato da: Riccardo Delfanti