Sull’App Store ci sono giochi che stanno scalando le classifiche di gradimento e quelle di download. Il più delle volte, questi best sellers per iPhone e device Apple si pagano, ma ci sono casi in cui potete scaricarli gratuitamente. Di seguito vi forniamo tre titoli che non delederanno le vostre aspettative.

Manca ormai pochissimo all’arrivo di Baseball Superstar 2011, la nuova versione del titolo prodotto da Gamevil, che si pone a metà tra un gioco sportivo ed un gioco di ruolo. Vi proponiamo uno dei trailer rilasciati dal produttore per pubblicizzare il gioco.

Ecco un nuovo titolo che potrebbe appassionare parecchio gli amanti delle quattro ruote: “Recless Racing”, rilasciato pochi giorni fa da EA e disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad nell’iTunes Store. D’impatto, la sua semplicità di gioco – non intesa come facilità, ma come immediatezza – lo rende molto interessante. Per di più, con tutti quei livelli da superare e le diverse possibilità di sfida, singole o in multiplayer, il gioco vi terrà attaccati al device per molto tempo.

E’ pronto ed imminente il debutto nell’iTunes di Reckless Racing, nuovo titolo motoristico di Electronic Arts Mobile. Si tratta di un rally game arcade intuitivo e giocabile sia in modalità singleplayer che in multiplayer online.

“Cut the rope”, gioco per iPhone, iPod Touch ed iPad rilasciato pochi giorni fa nell’App Store di iTunes, sta spopolando. Tanto che sono molti gli utenti entusiasti e che lo indicano come il miglior gioco attualmente disponibile al download. Difficile dirlo con certezza: quello che si può affermare, tuttavia, è che questo rompicapo vi terrà attaccati allo schermo del vostro device molto a lungo. E’ molto coinvolgente e assolutamente divertente. Ecco i particolari.

E’ uno dei titoli più attesi in Novembre su App Store e sarà tra i più scaricati una volta uscito. Parliamo di “Battlefield: Bad Company 2″, sparatutto cattivo in cui si viene catapultati in battaglie nella giungla, in scenari metropolitani, in ghiacciai, deserti o cieli. Per la prima volta, questo best sellers per consolle fisse (con una media voto italiana di 9/10) debutta su dispositivo mobile. E lo fa con iPhone, iPad, iPod Touch e l’App Store.

Ecco arrivare il tanto atteso Fifa 2011. Tra poche ore sarà disponibile nell’App Store e pronto ad essere scaricato da migliaia di fan del calcio in tutto il mondo. In attesa di provarlo con mano, eccovi due  video in cui si vede una prima dinamica di gioco.

Le persone che usano IPhone, iPad o iPod Touch per giocare in mobilità, negli Usa, sono in crescita verticale. Tanto che i numeri, circa 40 milioni, fanno paura a colossi del settore. Basta pensare che Apple sta per superare Nintendo e la Ds, a quota 41 milioni di utenti negli Usa.

Le dichiarazioni di Steve Jobs dell’1 settembre scorso (“iPod Touch è il dispositivo più venduto per giocare ed i numeri superano quelli di Sony e Nintendo messi insieme”) non sono piaciute agli interessati. Ecco, quindi, che Sony dice il contrario e lancia una campagna mediatica fortemente anti Apple in cui distingue bene i due device ed afferma che Psp è una consolle vera da gioco mobile, non uno strumento per “mandare messaggini alla mamma” (riferimento diretto ad iPhone).

Sembra proprio che iPad sia più produttivo del parente iPhone. Questo, almeno, indica una ricerca realizzata in rete da AppShopper. Emerge, infatti, che chi usa iPhone lo fa più per giocare; al contrario, iPad è più in voga per lavorare e per la produttività.