,3-6-239874-3

TigerText, nome dell’azienda che produce l’applicazione e sicuro rimando al più famoso Tiger Woods, ha recentemente presentato questa nuova applicazione per mettere al sicuro i vostri messaggi più piccanti e segreti. No, non è la solita applicazione che cifra i messaggi sul vostro iPhone, questa fa molto di più! Configurandola, avrete la possibilità di generare messaggi che si autodistruggeranno automaticamente scaduto il tempo. La ciliegina sulla torta è proprio questa: non solo il messaggio si cancellerà nella cartella dei messaggi inviati ma lo farà automaticamente anche sull’iPhone ricevente, lasciandovi al sicuro da eventuali ricatti di amanti impenitenti o conservando il vostro segreto da 007!  L’applicazione, gratuita e scaricabile liberamente dall’App Store, invia messaggi particolari, che, a detta della stessa azienda non vengono nemmeno conservati sui server di scambio dei provider. Non ci credete? Continuate a leggere e provate con noi Tiger Text!

img3

Audio Engine Music e Logicpro.it, in stretta collaborazione con Apple, organizzano per sabato 13 marzo una giornata-seminario per imparare i trucchi di audio, video e fotografia su Mac. I workshop iniziano alle 11, per chiudere intorno alle 20, all’interno dell’auditorium di via 25 Aprile a Cento, in provincia di Ferrara. Ad aggiungere un bel tocco positivo alla giornata, il fatto che non si paga nulla: Apple Creative Workshop è gratis.

iphone1

Una email rivela che Steve Jobs non si adegua al nuovo firmware per OS di iPhone (la versione 3.1.3), ma resta fedele al 3.1.2. Tutto parte da una domanda fatta da un redattore di Macsoda al ceo di Apple.

ipad new york

Associated Press, l’agenzia di stampa internazionale con sede negli Usa, ha annunciato poche ore fa il suo imminente arrivo su iPad. L’agenzia, tra le più importanti al mondo, segue le altre testate giornalistiche che vedono nel tablet di Apple un interessante sbocco verso il futuro dell’informazione.

iphone-4g-31

Il nuovo iPhone 4G potrebbe costare meno del modello di melafonino attualmente di punta, il 3GS. A dirlo sono alcuni analisti, convinti che il nuovo smartphone della Mela abbia nuove funzionalità a prezzo più basso. Delirio o verità?

512376021

Il nuovo iPhone 4G trasmetterà i dati più velocemente rispetto ai modelli precedenti. L’affermazione, ovvia, appare un po’ meno scontata quando di scoprono i reali margine di miglioramento: si parla di un aumento delle prestazioni di trasmissione dati fino a dieci volte quelle attuali. Ecco perché.

office-for-ipad

I clienti di IPhone sono soddisfatti del loro device. Secondo una ricerca pubblicata poche ore fa, il 91% dei possessori di iPhone ne consiglierebbe l’acquisto ad occhi chiusi. Il dato, anche se rapportato ad un numero campione di utenti, può già essere considerato significativo in vista di iPad.

admob-100225-1

Un’indagine sui consumatori condotta da Admob rivela che i possessori di iPod Touch utilizzano in misura maggiore le applicazioni rispetto a chi possiede iPhone. L’età media dei possessori del melafonino è più alta ed il tempo è inferiore rispetto ai più giovani che stringono tra le mani un “meno evoluto” Touch. Tra gli utenti, come succede per altri smartphone, la maggioranza sono uomini.

head

Il brevetto riguarda sopratutto lo “swipe” tattile sulla camera incorporata dell’iPhone. lo Swipe (letteralmente: colpire, rubare, strisciare) permetterebbe di controllare le mail vocali e, più in generale, la gestione delle chiamate. Facendo alcuni movimenti prestabiliti vicino alla fotocamera incorporata si potrà decidere di mettere in pausa la chiamata piuttosto che eseguire determinate azioni, anche configurabili. Le novità naturalmente non terminano qui, estendendo l’utilizzo dello swiping anche per la navigazione web o quella della lista contatti. Insomma, una piccola rivoluzione nell’utilizzo prossimo di iPhone, iPod Touch e del neonato iPad per avere ancora più libertà di scelta mentre si compiono azioni usuali sul nostro device

itunes gift

Tagliato il traguardo dei dieci miliardi di download di brani per iTunes. Con la soglia tagliata, sarà assegnato anche il super premio messo a disposizione da Apple per festeggiare l’avvenimento: chi ha scaricato il decimiliardesimo brano, vince 10.000 dollari in buono per iTunes.