Ecco uno dei più grandi saldi mai lanciati su App Store da un produttore di software. Oltre 70 giochi Electronic Arts, per iPhone e per iPad,sono scontati e costano 0.79 euro. Tra i titoli messi in saldo da EA, ci sono giochi che superavano, a prezzo pieno, anche 7 euro. il cui prezzo superava anche i 7 euro.

Sull’App Store ci sono giochi che stanno scalando le classifiche di gradimento e quelle di download. Il più delle volte, questi best sellers per iPhone e device Apple si pagano, ma ci sono casi in cui potete scaricarli gratuitamente. Di seguito vi forniamo tre titoli che non delederanno le vostre aspettative.

Nell’App Store, per iPhone 4, iPod Touch e iPad non si trovano solo applicazioni ludiche e passatempo. In qualche caso, infatti, ci sono app che possono aiutare la vita umana. Un esempio arriva da iBreastcheck, un’applicazione che può aiutarvi a combattere il cancro al seno. Ecco come.

E’ uno dei titoli più attesi in Novembre su App Store e sarà tra i più scaricati una volta uscito. Parliamo di “Battlefield: Bad Company 2″, sparatutto cattivo in cui si viene catapultati in battaglie nella giungla, in scenari metropolitani, in ghiacciai, deserti o cieli. Per la prima volta, questo best sellers per consolle fisse (con una media voto italiana di 9/10) debutta su dispositivo mobile. E lo fa con iPhone, iPad, iPod Touch e l’App Store.

Il giorno di iPad in Italia è arrivato. Se chi ha preso il tablet di Apple se lo vedrà recapitare direttamente a casa con Ups (per la verità le spedizioni sembrano essere piuttosto veloci, con qualche utente che ha ricevuto iPad ieri al posto di oggi), dalle 9 di questa mattina l’ultima creatura di Apple si può acquistare in uno del 180 punti vendita in Italia.

Anche iTunes nella versione italiana ha la sua sezione sezione iBook Store, con libri elettronici dedicati ad iPad. Fino a poche ore fa, l’unico modo per scaricare libri per iPad era tramite un account ad iTunes Usa. Ora, anche nel Belpaese si possono scaricare testi e volumi, per ora in forma completamente gratuita. Anche se la rosa non è ancora molto ampia.

Gli iBook Store internazionali per iPad iniziano ad avere nel loro catalogo un certo numero di libri destinati ad iPad. La prima opera nella nostra lingua è la Divina Commedia di Dante. Al momento, molti degli ebooks per iPad sono in inglese, parte del catologo di Project Gutenberg.

Sembra proprio che iPad sia più produttivo del parente iPhone. Questo, almeno, indica una ricerca realizzata in rete da AppShopper. Emerge, infatti, che chi usa iPhone lo fa più per giocare; al contrario, iPad è più in voga per lavorare e per la produttività.

“All in 1 gamebox”  è un’applicazione che, con soli 0,79 euro in totale, porta su iPhone, iPod touch ed iPad ben 31 giochi differenti. Avete capito bene: 31 titoli, per la maggior parte ben fatti e più che gradevoli, a meno di un euro. Ce n’è per tutti i gusti.

IPad è un dispositivo adatto a tutta la famiglia, questo è ormai un dato di fatto. Se gli adulti lo useranno per leggere film, ascoltare musica o navigare in rete, per esempi, i più piccoli possono imparare tante cose attraverso iPad e le app giuste. Basta guardare il video per intravedere i primi usi artistici che si possono fare del dispositivo. E non solo da parte dei bambini. Vi presentiamo quattro applicazioni utili, scaricabili dall’App Store.